Interview

Massimo Banzi: "Io, De Benedetti e una vita senza timbrare".

Il fondatore di Arduino non ha dubbi: “Il giovane italiano cresce con l’idea che non avrà molto spazio, che il soffitto è basso e che non riuscirà mai ad andare troppo in alto. Bisogna de-programmarlo fin da subito”

di Alessandro Frau