INFOGRAFICA | La situazione delle testate giornalistiche locali piemontesi

A una panel discussion del #SalTo14 si è parlato dei media locali piemontesi e dei loro punti di forza

Qual è la situazione piemontese delle testate giornalistiche locali? Quali progetti di digitalizzazione sono stati realizzati e quali sono le direzioni future? Di questo si è discusso venerdì pomeriggio nell’incontro tenutosi presso “Spazio Piemonte” del Salone Internazionale del Libro 2014. Hanno partecipato al dibattito: Dimitri Brunetti, Luciano Conterno, Emanuele Giacchino, Antonello Ghisaura, Eugenio Pintore, Pietro Policante e Domenico Tomais. Tutti responsabili regionali con diversi ruoli attivi nei processi di digitalizzazione culturale. Ha coordinato il dibattito Alberto Sinigaglia.

Queste le idee ribadite da tutti i partecipanti: l’informazione locale piemontese è un caso unico, da preservare come patrimonio culturale. Negli ultimi anni quando l’editoria nazionale ha mostrato segni di cedimento e di crisi, le testate locali sono tornate ad assumere. Risulta quindi fondamentale impegnarsi nella creazione di un archivio digitale che comprenda tutti gli articoli della stampa locale; il materiale recuperato rappresenterà in maniera puntuale la memoria storica della regione.

testate

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

@AndreaMularoni