Il concorso per chi vuole creare una startup di successo

Start Cup Piemonte e Valle d’Aosta permetterà ai vincitori di far crescere la propria idea imprenditoriale all’interno di un incubatore della regione

Incubatori, accelleratori, startup innovative, sono solo alcune delle parole entrate nel vocabolario comune degli imprenditori di oggi. D’altronde sono anche le parole che ritroverete spesso in questo blog che si prefigge di raccontare il mondo del lavoro torinese e non solo.

C’è quindi un concorso di cui vogliamo parlarvi che ha l’obiettivo di supportare la creazione di nuove imprese, in Piemonte e Valle d’Aosta, con la collaborazione di tre realtà attive nel mondo delle startup regionali: gli incubatori I3P, 2i3T e Enne3.

Stiamo parlando di Start Cup, un concorso finalizzato allo sviluppo di progetti imprenditoriali ad alto contenuto di conoscenza.Il bando è dedicato a tutti coloro che abbiano un’idea innovativa utilizzabile nel panorama locale e che potrà crescere all’interno degli incubatori degli enti promotori.

Un’occasione per entrare in contatto, quindi, con idee e persone già coinvolte nel mondo delle nuove imprese.

La partecipazione a Start Cup è gratuita e il bando si articola in due fasi: nella prima, un concorso di idee, sarà richiesta la descrizione sintetica del progetto evidenziando il contenuto innovativo. Le migliori idee imprenditoriali saranno premiate in attività di tutoraggio e di pre-incubazione, durante le quali avranno modo di cominciare a sviluppare un business plan.

Nella seconda parte del concorso infatti a gareggiare saranno proprio i business plan. I tre migliori otterranno un premio in denaro da utilizzare per l’avviamento dell’impresa: rispettivamente 10.000 euro al primo classificato, 7.500 euro al secondo e 5.000 euro al terzo.

La scadenza per la prima fase del concorso, dedicata alle idee, è fissata al 4 maggio 2014.
Per la seconda parte si potrà invece partecipare fino al 20 luglio 2014.

Trovate tutte le informazioni relative a Start Cup qui.

@GiuliaPerona